Massimo Ciminelli

    Erano gli anni sessanta e chiedevo al mio più caro amico: "come l'arte si manifesta!?"
    Giovane studente poi impiegato e infine artigiano, mentre l'assillante quesito sfumava i suoi contorni fino a perdersi nel caos insieme all'amico più caro.